Gabriele D'Annunzio (Italian Wikipedia)

Analisys of sources in references of the Wikipedia ariticle it.wikipedia.org/wiki/Gabriele D'Annunzio

SiteHosts in references Count Global rank Italian rank
archive.orgweb.archive.org↓ (22), archive.org↓ (2)2425
gabrieledannunzio.itgabrieledannunzio.it↓ (4)4low2056
taccuinistorici.ittaccuinistorici.it↓ (3)3low1106
repubblica.itricerca.repubblica.it↓ (2), repubblica.it↓ (1)3881
google.itbooks.google.it↓ (2)21612
libero.itdigilander.libero.it↓ (2)22991100
literary.itliterary.it↓ (2)2low7319
unito.itdircost.unito.it↓ (2)29949407
treccani.ittreccani.it↓ (2)22654
gabrieledannunzio.netgabrieledannunzio.net↓ (2)2lowlow
gianfrancofranchi.comgianfrancofranchi.com↓ (1)1lowlow
istrianet.orgistrianet.org↓ (1)1low3734
dagospia.comdagospia.com↓ (1)19988304
lintraprendente.itlintraprendente.it↓ (1)1low7364
ansa.itansa.it↓ (1)188217
unipmi.orgunipmi.org↓ (1)1lowlow
cesnur.orgcesnur.org↓ (1)187811403
archiviostorico.infoarchiviostorico.info↓ (1)1low7754
supereva.itguide.supereva.it↓ (1)1low514
straightdope.comstraightdope.com↓ (1)116281757
elapsus.itelapsus.it↓ (1)1low550
retecivica.trieste.itretecivica.trieste.it↓ (1)1low4200
ilsole24ore.comilsole24ore.com↓ (1)198121
ilpost.itilpost.it↓ (1)1127829
beniculturali.itsan.beniculturali.it↓ (1)1181050
lagodigardamagazine.comlagodigardamagazine.com↓ (1)1lowlow
vittoriale.itvittoriale.it↓ (1)1lowlow
dirittodautore.itdirittodautore.it↓ (1)1low7268
rai.itraistoria.rai.it↓ (1)192420
worldcat.orgworldcat.org↓ (1)16835
unibo.itacnpsearch.unibo.it↓ (1)13578147
italialibri.netitalialibri.net↓ (1)1low1071
regione.abruzzo.itportalecultura.egov.regione.abruzzo.it↓ (1)1low811
liberliber.itliberliber.it↓ (1)1low647
perdonanza-celestiniana.itperdonanza-celestiniana.it↓ (1)1lowlow
tuttoggi.infotuttoggi.info↓ (1)1low2924
ristoranteinfranciacorta.itristoranteinfranciacorta.it↓ (1)1lowlow
abruzzo24ore.tvabruzzo24ore.tv↓ (1)1low2740
secoloditalia.itsecoloditalia.it↓ (1)1low863
ilgiornale.itilgiornale.it↓ (1)1172848
robinedizioni.itblog.robinedizioni.it↓ (1)1lowlow
fucilodi.blogspot.itfucilodi.blogspot.it↓ (1)1lowlow
unige.itfosca.unige.it↓ (1)1low988
cinetecadibologna.itcinetecadibologna.it↓ (1)1low1795
varesefocus.itvaresefocus.it↓ (1)1lowlow
recollectionbooks.comrecollectionbooks.com↓ (1)1lowlow
teatrofenaroli.itteatrofenaroli.it↓ (1)1lowlow
trashopolis.comtrashopolis.com↓ (1)1lowlow
quotidiano.netqn.quotidiano.net↓ (1)15598169
rockit.itretroterra.rockit.it↓ (1)17501192
maggiesfarm.itmaggiesfarm.it↓ (1)1low4601
ibs.itibs.it↓ (1)1low379
chieracostui.comchieracostui.com↓ (1)1low1939
unich.itunich.it↓ (1)1low2889
linkuaggio.comlinkuaggio.com↓ (1)1lowlow
intratext.comintratext.com↓ (1)161111325

abruzzo24ore.tv

acnpsearch.unibo.it

  • 64. Marco Paciotti, Antonio Gramsci e l’irredentismo. Radici storico-ideologiche di un tentativo di incontro con i legionari fiumani, in Zibaldone. Estudios Italianos, VI, n. 2, Valencia, Università di Valencia, luglio 2018, pp. 3-11, ISSN 2255-3576 (WC · ACNP). Secondo Paciotti, il «tentativo di Gramsci può essere spiegato a partire da motivazioni tattiche, dal momento che egli riteneva di avere intravisto la possibilità di incunearsi con un discorso egemonico all’interno dell’eterogeneo campo dell’irredentismo nazionalista per staccarne da sinistra i settori più orientati verso posizioni democratiche».

ansa.it

archive.org

archiviostorico.info

blog.robinedizioni.it

books.google.it

cesnur.org

chieracostui.com

cinetecadibologna.it

  • 124. Alberto Barbera, Gian Luca Farinelli, Tutto Maciste, uomo forte, su cinetecadibologna.it, Cineteca Bologna. URL consultato il 14 febbraio 2014.

dagospia.com

digilander.libero.it

dircost.unito.it

  • 39. Alceste De Ambris, Carta del Carnaro 1920, su dircost.unito.it, Università di Torino - Dipartimento di Scienze Giuridiche - Archivio di diritto e storia costituzionali. URL consultato il 14 febbraio 2014.
  • 40. Gabriele D'Annunzio, La Carta del Carnaro 1920 (PDF), su dircost.unito.it, Università di Torino - Dipartimento di Scienze Giuridiche - Archivio di diritto e storia costituzionali. URL consultato il 14 febbraio 2014.

dirittodautore.it

elapsus.it

fosca.unige.it

fucilodi.blogspot.it

gabrieledannunzio.it

gabrieledannunzio.net

  • 5. Martinelli 2001. Vedi anche Enrico Albertelli, recensione, su gabrieledannunzio.net. URL consultato il 14 febbraio 2014.
  • 47. L'Eroe: 1921-38, su gabrieledannunzio.net. URL consultato il 14 febbraio 2014.

gianfrancofranchi.com

guide.supereva.it

ibs.it

ilgiornale.it

ilpost.it

ilsole24ore.com

intratext.com

  • 135. Originariamente proposta con la motivazione "Osservatore dall'aeroplano con la sua vibrante e convincente parola, con l'esempio ardimentoso, fu instancabile nell'incitamento di imprese aeree. Il 23 maggio 1917 con entusiasmo pari alla temerarietà prese parte d un'azione di bombardamento eseguita in appoggio alle truppe della Terza Armata, concorrendo con efficacia alla vittoria delle armi d'Italia. Infaticabile esempio di fierezza e di ardimento. Cielo Carsico, 23 maggio 1917". Successivamente, a fronte di una nuova proposta di concessione di Medaglia d'Argento al Valore Militare per la partecipazione del capitano d'Annunzio ai combattimenti del Timavo quale ufficiale di collegamento presso il comando della 45ª Divisione di Fanteria nei giorni 26-28 maggio, le proposte delle due decorazioni al valore vennero unificate in una sola. Vedi http://www.intratext.com/IXT/ITA3506/_P17J.HTM

istrianet.org

  • 11. Riguardo all'infanzia del poeta, qualcuno fece l'ipotesi che il suo nome fosse Gaetano Rapagnetta e fosse un orfano adottato dai D'Annunzio; in realtà era il padre a chiamarsi Francesco Paolo Rapagnetta D'Annunzio, avendo aggiunto il cognome d'adozione dello zio Antonio D'Annunzio al suo cognome di nascita. Sembra che il nome "Gabriele" fosse stato scelto in onore del fratello dello zio, morto in mare. Cfr. Rapagnetta 1938; fonti on line: Gabriele D'Annunzio - Biografia, su italialibri.net. URL consultato il 14 febbraio 2014. e 1800 A.D. to Present - History - Gabriele D'Annunzio (Gaetano Rapagnetta) [collegamento interrotto], su istrianet.org, 2007. URL consultato il 14 febbraio 2014.

italialibri.net

  • 11. Riguardo all'infanzia del poeta, qualcuno fece l'ipotesi che il suo nome fosse Gaetano Rapagnetta e fosse un orfano adottato dai D'Annunzio; in realtà era il padre a chiamarsi Francesco Paolo Rapagnetta D'Annunzio, avendo aggiunto il cognome d'adozione dello zio Antonio D'Annunzio al suo cognome di nascita. Sembra che il nome "Gabriele" fosse stato scelto in onore del fratello dello zio, morto in mare. Cfr. Rapagnetta 1938; fonti on line: Gabriele D'Annunzio - Biografia, su italialibri.net. URL consultato il 14 febbraio 2014. e 1800 A.D. to Present - History - Gabriele D'Annunzio (Gaetano Rapagnetta) [collegamento interrotto], su istrianet.org, 2007. URL consultato il 14 febbraio 2014.

lagodigardamagazine.com

liberliber.it

linkuaggio.com

lintraprendente.it

literary.it

maggiesfarm.it

perdonanza-celestiniana.it

portalecultura.egov.regione.abruzzo.it

qn.quotidiano.net

raistoria.rai.it

recollectionbooks.com

repubblica.it

retecivica.trieste.it

retroterra.rockit.it

ricerca.repubblica.it

ristoranteinfranciacorta.it

san.beniculturali.it

secoloditalia.it

straightdope.com

taccuinistorici.it

teatrofenaroli.it

trashopolis.com

treccani.it

tuttoggi.info

unich.it

unipmi.org

  • 20. Attualmente presso la presente Università Popolare di Milano si conservano parecchie testimonianze. Vedi La nostra storia - Gabriele D'Annunzio, su unipmi.org, Università Popolare di Milano. URL consultato il 14 febbraio 2014.

varesefocus.it

  • 121. Senza cozzar dirocco, su varesefocus.it, VareseFocus n. 5 anno 2000. URL consultato il 14 febbraio 2014.

vittoriale.it

  • 51. Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Natura, mito, velocità 05, su Vittoriale degli Italiani. URL consultato il 19 febbraio 2021.

web.archive.org

worldcat.org

  • 64. Marco Paciotti, Antonio Gramsci e l’irredentismo. Radici storico-ideologiche di un tentativo di incontro con i legionari fiumani, in Zibaldone. Estudios Italianos, VI, n. 2, Valencia, Università di Valencia, luglio 2018, pp. 3-11, ISSN 2255-3576 (WC · ACNP). Secondo Paciotti, il «tentativo di Gramsci può essere spiegato a partire da motivazioni tattiche, dal momento che egli riteneva di avere intravisto la possibilità di incunearsi con un discorso egemonico all’interno dell’eterogeneo campo dell’irredentismo nazionalista per staccarne da sinistra i settori più orientati verso posizioni democratiche».

BestRef shows popularity and reliability scores for sources in references of Wikipedia articles in different languages. Data extraction based on complex method using Wikimedia dumps. To find the most popular and reliable sources we used information about over 200 million references of Wikipedia articles. More details...

Useful links: